Asst, cambia il direttore generale: Azzi a Mantova, Stradoni a Sondrio

Mara Azzi

Improvvisa rotazione dei manager decisa dalla giunta regionale con procedura d’urgenza.  Incarichi fino a naturale scadenza del mandato: 31 dicembre 2023

MANTOVA. La viadanese Mara Azzi, ex dirigente del Carlo Poma e attuale direttore all’Ats di Pavia, alla guida dell’Asst di Mantova. L’attuale direttore generale, Raffaello Stradoni alla direzione dell’Ats Montagna di Sondrio. Una rotazione di direttori definita in giunta regionale poche ore fa con una procedura d’urgenza. Un cambio improvviso per l’Asst di Mantova che coinvolge due esponenti vicini alla Lega.  Gli incarichi andranno fino a naturale scadenza del mandato: 31 dicembre 2023

Una decisione assunta dall’assessore Letizia Moratti sulla base di quanto accaduto negli ultimi mesi. La giunta avrebbe approvato il cambio di altri sei direttori generali. Stradoni era arrivato alla guida dell’Asst di Mantova il 3 gennaio del 2019. 

Mara Azzi, 62 anni, viadanese doc, laurea in Giurisprudenza all’universtà di Modena, ormai da anni colleziona la pagella migliore tra i direttori generali lombardi. In passato ha guidato l’Ats di Bergamo dopo una parentesi da manager alla Asl sempre di Bergamo e prima ancora all'azienda ospedaliera di Desenzano. A Mantova se la ricordano in tanti: prima di Desenzano è stata direttore amministrativo all'Asl di via Trento dal 2006 al 2007 e ancora prima dirigente all'ufficio economato e acquisti al Carlo Poma, ospedale del quale è ancora dipendente in aspettativa.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'aeroporto di Fiumicino presenta VoloCity, il taxi volante che salterà il traffico di Roma

La guida allo shopping del Gruppo Gedi