Contenuto riservato agli abbonati

Famiglia albanese senza casa a Viadana: «Ma nessuno vuole affittare»

Il padre ha un lavoro e una piccola pensione di invalidità, sono in paese da anni.Un’agenzia avrebbe i locali giusti, ma è decisa a non affittare a gente straniera

VIADANA. Una famiglia albanese non riesce a trovar casa in centro, e tra i motivi ci sono i pregiudizi legati alle sue origini: c’è infatti chi per principio non affitta a cittadini provenienti dal Paese delle aquile.

La famiglia è composta da due adulti e tre figli in giovane età. Non naviga nell’oro, ma dispone di fonti di reddito (uno stipendio e una piccola pensione di invalidità, e per il figlio maggiore è allo studio un progetto di inserimento lavorativo).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

L'industriale dona due milioni al Comune e posa la prima pietra dell'asilo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi