Contenuto riservato agli abbonati

Travolse e uccise ciclista, ora è finito in carcere per l’omicidio stradale

Condannato a un anno e 8 mesi un 63enne di Serravalle a Po, la sentenza è diventata definitiva. L’uomo portato in via Poma dai carabinieri

OSTIGLIA. Era finito a processo per omicidio stradale e condannato a un anno e otto mesi di reclusione. Ma non avendo presentato ricorso né in appello né in Cassazione, la sentenza emessa dal tribunale di Mantova, ovvero la condanna a un anno e otto mesi, è passata in giudicato, vale a dire che è diventata definitiva. Così la pena è ora esecutiva.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi