Contenuto riservato agli abbonati

Verso un’Autobrennero smart: la guida connessa è promossa

La strada comunicherà con i mezzi, che presto potranno viaggiare come vagoni. Il presidente Reichhalter: «Così andiamo in una direzione di trasporti sostenibili»

MANTOVA. L’autostrada smart che comunica con i veicoli, a loro volta interconnessi tra loro, non è più fantascienza. Lo dicono i risultati ottenuti da Autostrada del Brennero e dalle aziende che, negli ultimi quattro anni, hanno sviluppato i loro progetti avveniristici lungo l’A22 nell’ambito di C-Roads Italy, parte di un programma europeo che punta a sviluppare sistemi di trasporto intelligenti cooperativi uniformi in tutta l’Unione europea.

La

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Rincari delle bollette: quali le cause? Si potranno evitare? Quali conseguenze? Risponde l'esperto

La guida allo shopping del Gruppo Gedi