A fuoco l’appartamento accanto al municipio di Ostiglia

Il municipio di Ostiglia (foto d'archivio)

Ad accorgersi delle fiamme sono stati i carabinieri durante un giro di controllo notturno. Illesi i quattro inquilini che dormivano nelle loro camere. Intervento dei vigili del fuoco di Castelmassa e Suzzara

OSTIGLIA. Ad accorgersi del fumo, svegliare gli inquilini e allertare i soccorsi, sono stati i carabinieri, impegnati in un giro di controllo notturno nel centro di Ostiglia: le fiamme si erano sviluppate nell’appartamento accanto al municipio, in via Gnocchi Viani, intorno alle 2.

Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco di Castelmassa, supportati dai colleghi di Suzzara. Illesi i quattro inquilini, di età comprese tra i 22 e i 34 anni: dormivano ignari al secondo piano, mentre le fiamme sono partite nel sottoscala al primo, per autocombustione di alcuni rifiuti. Sul posto anche il sindaco Valerio Primavori.

Fortuna che l’incendio è stato intercettato dai carabinieri prima che aggredisse l’intero appartamento. Circoscritti i danni: cucina, bagno e disimpegno al primo piano non saranno agibili finché non verranno ripristinate le condizioni di sicurezza. Già rientrati gli inquilini degli appartamenti vicini, evacuati anche loro nella notte.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La caccia simulata alla volpe tra le vie e le piazze di Sabbioneta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi