Borgo Virgilio aderisce alla rete di Plastic free

Il Comune vuole valorizzare la tutela dell'ambiente con l'importante supporto del volontariato

BORGO VIRGILIO. Firmato l’accordo fra l’Amministrazione comunale di Borgo Virgilio e l’associazione Plastic Free che si occupa di ripulire attraverso i volontari, parti del territorio oggetto di scarichi abusivi. Erano presenti Giulia Agazzani per Plastic free, gli assessori Fabio Bonelli e Nicola Chiribella, il responsabile del settore ambiente Pier Giuseppe Bardi .

Con la sottoscrizione dell'accordo da parte del vice sindaco Elena Dall'Oca, Borgo Virgilio entra così nel circuito dei comuni Plastic Free con l'intento di valorizzare la tutela dell'ambiente con l'importante supporto del volontariato .

«Per la nostra amministrazione - ha spiegato la Dall’Oca - è un ulteriore passo verso il miglioramento del territorio e la sensibilizzazione dei cittadini. Speriamo di contribuire a creare una maggiore consapevolezza sull'importanza di preservare l'ambiente dalla plastica, aggiungendo un tassello alla nostra quotidiana attività di gestione della raccolta differenziata». «È incoraggiante vedere con quanto entusiasmo i giovani mettono per organizzare questo tipo di iniziative» ha aggiunto il sindaco Francesco Aporti. La prima iniziativa sarà già oggi, meteo permettendo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Beethoven secondo Alexander Lonquich al Teatro Sociale di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi