Contenuto riservato agli abbonati

A Mantova progetti di economia circolare: gli studenti indicano la strada

Giornata conclusiva al Bibiena dell’hackathon promosso da Tea, Comune e PromoImpresa. Primi tre classificati gli istituti Dal Prato, Mantegna e Francesco Gonzaga

MANTOVA. Da “RiciclArte” a “Ridò” ad “Arbora”: portano la firma degli studenti degli istituti Alessandro Dal Prato di Guidizzolo, Mantegna di Mantova e Francesco Gonzaga di Castiglione i progetti che si sono aggiudicati i primi tre premi dell’Hackathon “Economia circolare: conosci, comunica e cambia!”. L’iniziativa che ha coinvolto le scuole del mantovano promossa da PromoImpresa – Borsa Merci, in sinergia con il Comune di Mantova (progetto Mantova Hub) e in stretta collaborazione con il gruppo Tea all’interno del “Premio Futuro Sostenibile”, ha coinvolto 782 studenti e 65 docenti di 14 superiori e Centri di formazione professionale della provincia con l’obiettivo di diffondere e promuovere idee per il cambiamento dedicate al tema dell’economia circolare.

L’apertura

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

La guida allo shopping del Gruppo Gedi