Contenuto riservato agli abbonati

A Mantova progetti di economia circolare: gli studenti indicano la strada

Giornata conclusiva al Bibiena dell’hackathon promosso da Tea, Comune e PromoImpresa. Primi tre classificati gli istituti Dal Prato, Mantegna e Francesco Gonzaga

MANTOVA. Da “RiciclArte” a “Ridò” ad “Arbora”: portano la firma degli studenti degli istituti Alessandro Dal Prato di Guidizzolo, Mantegna di Mantova e Francesco Gonzaga di Castiglione i progetti che si sono aggiudicati i primi tre premi dell’Hackathon “Economia circolare: conosci, comunica e cambia!”. L’iniziativa che ha coinvolto le scuole del mantovano promossa da PromoImpresa – Borsa Merci, in sinergia con il Comune di Mantova (progetto Mantova Hub) e in stretta collaborazione con il gruppo Tea all’interno del “Premio Futuro Sostenibile”, ha coinvolto 782 studenti e 65 docenti di 14 superiori e Centri di formazione professionale della provincia con l’obiettivo di diffondere e promuovere idee per il cambiamento dedicate al tema dell’economia circolare.

L’apertura

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Mantova: il ministro Giorgetti in visita alla Corneliani

La guida allo shopping del Gruppo Gedi