Contenuto riservato agli abbonati

Denunciate sei persone per la rissa al bar in centro a Mantova

Hanno tutte gravi precedenti penali. Chiuso dal questore il bar Lasagna per quindici giorni con possibile revoca della licenza se dovessero ripetersi episodi di violenza

MANTOVA. Pugno di ferro del questore nei confronti di chi, sabato sera, ha scatenato una furiosa rissa in piazza Broletto, davanti al bar Lasagna. Si sono fronteggiati, scagliandosi addosso sedie, tavoli e bottiglie due gruppi di giovani: il primo formato da due italiani e due dominicani, il secondo composto da tre tunisini, uno dei quali deve ancora essere identificato. Completamente ubriachi, hanno iniziato a prendersi a botte, a quanto pare per un tavolino conteso.

Video del giorno

Commozione in campo a Casalpoglio: un minuto di silenzio e fiori per Dimitri

La guida allo shopping del Gruppo Gedi