Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, Bottani candidato presidente della Provincia? Il centrodestra frena

Beduschi e Baroni: no a liste trasversali e accordi con il Pd. E ai sindaci di “Territori protagonisti”: serve discontinuità

MANTOVA. «Non abbiamo ancora un candidato presidente, ma abbiamo un suo identikit: sarà espressione politica del centrodestra e pronto a impegnarsi con la sua squadra nel governo della Provincia. Il nostro slogan? Discontinuità con chi ha governato male in questi anni». La frase esce dalla bocca di Alessandro Beduschi, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia. Ma lo stesso concetto viene espresso dalla guida provinciale di Forza Italia , la deputata Anna Lisa Baroni e dal numero uno della Lega, Antonio Carra.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

La guida allo shopping del Gruppo Gedi