Contenuto riservato agli abbonati

Messa in sicurezza delle strade: a San Benedetto Po è partito il piano

Il via da Portiolo, poi i lavori proseguiranno a Zovo, Gorgo e Mirasole per terminare nel capoluogo entro il mese di novembre

SAN BENEDETTO PO. Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza e abbattimento delle barriere architettoniche sulle strade comunali per l’anno 2021. L’intervento completa il piano generale approvato dall’amministrazione per la riqualificazione della viabilità comunale, che ha comportato negli ultimi quattro anni un investimento complessivo di circa 900mila euro.

I lavori approvati con questo ultimo progetto riguardano strade site in ambito urbano ed extra urbano, tanto nel capoluogo quanto nei centri frazionali.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Omnia Mantova - Nella casa intatta di Osanna Andreasi

La guida allo shopping del Gruppo Gedi