Contenuto riservato agli abbonati

Schivenoglia, nuovo polo sanitario collegato alla Rsa: siglata la convenzione

Fondazione Scarpari Forattini dovrà realizzarlo entro 10 anni.  Minoranza critica: durata eccessiva, troppe esenzioni da oneri

SCHIVENOGLIA. Il consiglio comunale di Schivenoglia ha approvato la nuova convenzione urbanistica con la Fondazione Scarpari Forattini per la realizzazione di una struttura socio sanitaria. Contraria l'opposizione, che ha sollevato il tema della parziale esenzione dagli oneri concessori e quello della lunga durata della convenzione.

Una prima convenzione era già stata siglata tra il municipio e la Fondazione Scarpari Forattini per la realizzazione di tale struttura nel 2016; i termini erano successivamente scaduti senza che i lavori fossero partiti, a causa della continua evoluzione delle leggi in materia socio sanitaria e con la pandemia del Covid-19 che ha messo a dura prova le strutture assistenziali.

Video del giorno

Il mantovano Affini dopo la prima parte del Giro d'Italia: «E manca la parte più tosta»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi