Mantova, via alle vaccinazioni anti-Covid anche nelle farmacie

ALESDIMARCO

Si inizia il 20 ottobre in una trentina di punti. Da domenica 3 ottobre ci si prenota per la terza dose: lunedì 4 le prime somministrazioni. Primi passi della campagna antinfluenzale. Federfarma provinciale: «Quest’anno nessun problema di approvvigionamento»

MANTOVA. Con la progressiva chiusura degli hub vaccinali (il primo è stato nei giorni scorsi quello di Gonzaga), inizia il percorso verso la formazione di una rete diffusa sul territorio di punti a cui rivolgersi per la somministrazione del prodotto. A partire dal 20 ottobre entreranno in gioco, in Lombardia, le farmacie.

Trenta farmacie

«Nel Mantovano inizieremo con una trentina di esercizi dove sarà possibile vaccinarsi contro il Covid – spiega il presidente provinciale di Federfarma, Marco Cavarocchi – In particolare i farmacisti somministreranno il Moderna, perciò dovremo prestare molta attenzione nella organizzazione degli appuntamenti, per non sprecare dosi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Brusaferro: "Ecco le differenze tra l'epidemia oggi e un anno fa senza vaccini"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi