Facebook, WhatsApp e Instagram in down

Arresti anomali in tutto il mondo

Facebook, Instagram e i servizi di messaggistica sono andati in crash. Utenti di tutto il mondo stanno segnalando arresti anomali. I servizi online condividono tutti un’infrastruttura e sono di proprietà di Facebook, che è di proprietà del miliardario americano Marck Zuckerberg. L’incidente è scattato alle 17.41 ora italiana. Al momento nessuna segnalazione è arrivata da parte di Instagram e Facebook, mentre da WhatsApp, su Twitter, è arrivato un messaggio. «Sappiamo che molte persone stanno avendo deiproblemi. Stiamo lavorando per risolvere il problema e vi ringraziamoper la pazienza». Lo stesso ha fatto Instagram, che tramite il team che cura la comunicazione ha scritto, ancora su Twitter, «Instagram e i suoi amici stanno attraversando un momento un po' complicato e potreste avere problemi a utilizzarli. Abbiate pazienza, ci siamo». Proprio su Twitter tantissimi utenti si stanno lamentando di non riuscire a inviare e ricevere messaggi, pubblicare post e storie e navigare su Facebook. Sempre su Downdetector si possono vedere anche segnalazioni di problemi per i clienti di Vodafone e Tim, in questo caso in tutte le regioni italiane.

Video del giorno

Italian Tech Week 2022, a Torino le idee che migliorano il futuro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi