Terza dose, dal 7 ottobre per gli over 80 insieme all’antinfluenzale

I vertici di Regione Lombardia fissano il calendario della terza fase: dall’11 ottobre prenotazioni anche in farmacia e dal 22 novembre somministrazione a tutti gli over 18

MANTOVA. Da giovedì 7 ottobre negli hub vaccinali lombardi sarà possibile per gli over 80 ricevere il vaccino anti-Covid unito al vaccino influenzale. Lo ha detto la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, durante una conferenza stampa a Palazzo Lombardia durante la quale è stato illustrato il calendario della terza dose.

Ma ci sono anche altre due importanti novità: dall’11 ottobre sarà possibile prenotare la terza dose in farmacia per ricevere la somministrazione a partire dal 20 dello stesso mese e dal 22 novembre la Regione ha fatto sapere di essere pronta, in caso di via libera del governo, a somministrare la terza dose di vaccino anti-Covid agli over 18.

Lo ha annunciato Guido Bertolaso, coordinatore campagna vaccinale in Lombardia. «La Regione Lombardia, che seguirà le indicazioni del ministero, è pronta a somministrare la terza dose a tutti lombardi over 18 a partire dal 6 mese dopo la seconda dose. È ovvio che Aifa deve approvare, Cts deve approvare, ma noi siamo già pronti. Se le strutture tecniche del governo ci danno il via libera, noi dalla terza settimana di novembre saremo pronti a vaccinare tutti gli over 18 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno 6 mesi».

IL CALENDARIO

Durante la conferenza stampa è stato illustrato il calendario della terza dose in Lombardia: per gli immunocompromessi la campagna è iniziata il 20 settembre e si concluderà a fine mese; per gli over 80 la somministrazione della terza dose è iniziata il 4 ottobre e la previsione è di concludere questa fascia di età a fine dicembre; nelle Rsa ospiti e personale saranno vaccinati a partire da giovedì 7 ottobre con termine previsto il 15 novembre; il personale sanitario, senza distinzione di età ma in funzione del rischio, inizierà a ricevere la terza dose l’11 ottobre e fino a fine anno; la fase riservata alla popolazione lombarda over 18 inizierà il 22 novembre per terminare entro maggio 2022.

ANTINFLUENZALE

La vaccinazione antinfluenzale classica inizierà il 15 ottobre per terminare a fine dicembre. Guido Bertolaso ha ricordato che la dose addizionale per gli immunocompromessi è necessaria al completamento del ciclo vaccinale per raggiungere un adeguato livello di risposta immunitaria. In questo caso la dose viene inoculata non prima di 4 settimane dalla seconda dose. La dose di richiamo o “booster” (meno urgente rispetto alla dose addizionale degli immunocompromessi) è consigliata ai soggetti a rischio complicanze, vale a dire over 80, Rsa e operatori sanitari.

MEDICI DI FAMIGLIA

Nella campagna vaccinale per la terza dose sono coinvolti ancora anche i medici di famiglia che potranno somministrare il vaccino a domicilio, nei loro ambulatori e nei centri vaccinali.

IN FARMACIA

Prenotazione dall’11 ottobre e somministrazione dal 20. Da lunedì prossimo si potrà telefonare al farmacista e prendere l’appuntamento. Poi dal 20 via alle iniezioni. In provincia di Mantova si partirà con una trentina di farmacie. Bertolaso ha ricordato che la vaccinazione direttamente in farmacia è sicura visto che chi si rivolgerà al proprio farmacista ha già ricevuto le due dosi precedenti e quindi non ci sono rischi di eventi avversi dovuti ad allergie.

QUARTO MESE IN ZONA BIANCA

«Con la copertura vaccinale raggiunta - ha evidenziato il presidente della Lombardia - la nostra regione si avvicina così al quarto mese di zona bianca e dati incoraggianti come quello che vede scendere il tasso di occupazione dei posti letto in area medica dal 7 al 5% e l'indice dei contagi per 100mila abitanti a 24, la metà del limite fissato a 50». Riguardo alla campagna vaccinale Fontana ha detto che «siamo arrivati ad un risultato che ci pone ai primi posti tra le nazioni e abbiamo inoculato 15milioni di dosi in 9 mesi e 7,6 milioni di cittadini hanno completato il loro intero percorso vaccinale». La Moratti ha concluso sottolineando l’83% dei vaccinati a ciclo completo e l’87% con una dose.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La top model Gisele Bündchen salva una tartaruga marina intrappolata in una rete e la libera in mare

La guida allo shopping del Gruppo Gedi