Furgone piomba giù dall’argine, grave un 58enne

Incidente stradale poco dopo le 17.30 a San Benedetto Po in strada Argine Vecchio, poco distante dalla rive del Po

MANTOVA. SAN BENEDETTO PO. Grave incidente stradale poco dopo le 17.30 a San Benedetto Po in strada Argine Vecchio, poco distante dalla rive del Po. Un uomo di 58 anni, di origine tunisina e residente a Carpi, viaggiava a bordo di un furgone e nell’affrontare una curva ha sbandato ed è piombato giù dall’argine finendo in un pioppeto.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi, tanto da rendere necessario l’invio sul posto dell’elisoccorso di Brescia. In riva al Po, poco distante dal ristorante Vecchio Cornione, sono subito arrivati anche i vigili del fuoco, un mezzo di soccorso sanitario del 118 e i carabinieri.La prima ipotesi è che la sbandata sia stata provocata dal suolo stradale scivoloso a casa delle piogge di ieri pomeriggio. Sull’argine chiari i segni del cambio di corsia e le tracce degli pneumatici lungo la discesa dell’argine. Il furgone si è fermato nel pioppeto sottostante e si è ribaltato. Il conducente al momento del soccorso era vigile, ma per i traumi riportati è stato trasferito in elicottero all’ospedale di Brescia in codice giallo.

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, quinta votazione a Montecitorio

La guida allo shopping del Gruppo Gedi