Molestie sessuali a quattro minorenni, sotto accusa un 58enne

L’imputato non era presente in aula, ma l’avvocato difensore Stefania Magnani, assicura che sarà presente alla prossima udienza fissata il 14 febbraio prossimo

CASTIGLIONE. Denunciato da quattro minorenni nel 2016 per violenza sessuale, le indagini della Procura si sono chiuse soltanto un anno fa. Stamattina (6 ottobre) la prima udienza filtro davanti al giudice per le indagini preliminari Serra Cassano. Sotto accusa un 58enne di Castiglione delle Stiviere, padre di quattro figli. Dopo la separazione dalla moglie si è trasferito all’estero ma la giustizia, nonostante la nota lentezza, lo ha raggiunto anche là. I fatti che gli vengono contestati risalgono, come già accennato, a cinque anni fa. In quel periodo avrebbe molestato sessualmente quattro ragazzi minorenni, facendoli spogliare. Ragazzi che conosceva da tempo e con i quali aveva una certa familiarità.

Nel Mantovano era arrivato nel 2005 e per lavoro aveva continuato a spostarsi nell’Alto Mantovano. I ragazzi, che ora sono tutti maggiorenni, sono stati sentiti quest’anno. La presunta violenza nei confronti di uno di loro sarebbe già prescritta. Una vicenda che non è ancora stata del tutto chiarita. Stamattina l’imputato non era presente in aula, ma l’avvocato difensore Stefania Magnani, assicura che sarà presente alla prossima udienza fissata il 14 febbraio prossimo

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi