Contenuto riservato agli abbonati

Da Castel d’Ario a Bagnolo: caccia al tesoro virtuale per gli alunni delle elementari

Il progetto di Ecomuseo e Segni d’Infanzia legato al tema della memoria: si comincia l’11 ottobre dal castello di Villimpenta

CASTEL D’ARIO. L’Ecomuseo delle risaie, dei fiumi, del paesaggio rurale mantovano, con sede a Castel d’Ario, in collaborazione con l’Associazione Segni d’Infanzia, propone fino al 17 ottobre una serie di eventi per i ragazzi della scuola elementare legata al tema della memoria.

Si tratta di due distinte attività realizzate in ciascuno dei sette comuni aderenti all’Ecomuseo. Coinvolti i comuni Castel d’Ario, Villimpenta, Roncoferraro, San Giorgio Bigarello, Castelbelforte, Bagnolo San Vito, Roverbella Castel d’Ario.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

La Palma, il drone riprende il fiume di lava che si fa largo tra le case

La guida allo shopping del Gruppo Gedi