Contenuto riservato agli abbonati

Recupero tasse sugli immobili: il Comune di Mantova si affida ai privati

Indetta la gara per il servizio di perequazione catastale per i prossimi tre anni. Da verificare la corrispondenza tra rendite e utilizzo. Già incassati 700mila euro

MANTOVA. Si fa un gran parlare, in questi giorni, di revisione delle rendite catastali per ottenere un prelievo fiscale più equo sulla casa. Per raggiungere l’obiettivo, però, serve una riforma del catasto che, almeno per il momento, il governo non farà. Tuttavia, per recuperare l’evasione fiscale sugli immobili i vari Comuni dispongono già di strumenti ad hoc come quello dei controlli sempre più stringenti sull’accatastamento degli edifici e sulla corrispondente rendita catastale.

In

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

L'industriale dona due milioni al Comune e posa la prima pietra dell'asilo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi