A Montanari l’incarico di coordinatrice dell’ecomuseo Oglio Po

La Montanari è già in carica, a seguito di decreto firmato dal sindaco di Viadana (Comune capofila) Nicola Cavatorta

VIADANA. Elisa Montanari è la nuova coordinatrice dell’ecomuseo “Terre d’acqua fra Oglio e Po”. Subentra alla bibliotecaria viadanese Monica Martelli, che ricopriva l’incarico da fine 2012.

La Montanari è già in carica, a seguito di decreto firmato dal sindaco di Viadana (Comune capofila) Nicola Cavatorta; e lo resterà almeno sino al 31 dicembre 2022, data di scadenza della convenzione in essere. La coordinatrice si è resa disponibile a collaborare con l’istituzione a titolo gratuito, fatta eccezione per il rimborso delle spese vive che dovessero eventualmente rendersi necessarie per l’espletamento dell’incarico o per trasferte. Le funzioni attribuite al coordinatore riguardano l’organizzazione delle attività dell’ecomuseo nonché l’apertura e gestione del centro di documentazione (la cui sede è stata inaugurata nelle settimane scorse all’ex centrale termoelettrica degli impianti idrovori del Navarolo a San Matteo delle Chiaviche).

Il nome della Montanari è uscito all’unanimità nel corso di una recente assemblea degli enti aderenti: il suo profilo è stato infatti ritenuto idoneo per formazione, professionalità ed esperienza. Di professione agente immobiliare, la Montanari ha studiato Scienze geografiche per il turismo, il territorio e il paesaggio culturale. È guida ambientale escursionistica associata Aigae, e organizza abitualmente percorsi a piedi tra i fiumi Oglio e Po, tra natura, tradizioni e gastronomia. In occasione dell’ultima assemblea, alla rete degli enti aderenti all’ecomuseo – alcuni Comuni del territorio, la Provincia, diverse associazioni, il Parco Oglio Sud, il consorzio Navarolo - si sono aggiunti, con approvazione all’unanimità, il Comune di Dosolo e la Pro Loco Viadana.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'industriale dona due milioni al Comune e posa la prima pietra dell'asilo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi