Un gratta e vinci locale per aiutare i negozi del paese

©StefanoSaccani2017

La ricetta scaccia-crisi del Comune di Castellucchio per far fronte agli iper. Chi compra in paese riceverà un biglietto, in palio tanti premi

CASTELLUCCHIO.  Un simpatico gratta e vinci “made in Castellucchio” per risollevare le sorti dei negozi di prossimità. È la ricetta scaccia-crisi con cui il sindaco Romano Monicelli si propone di contrastare lo strapotere dei centri commerciali e restituire appeal alle botteghe paesane, facendo riscoprire ai cittadini il piacere di fare la spesa sotto casa.

L’iniziativa, finanziata dal Comune e realizzata con la collaborazione dell’associazione “Idee in corso” e della Pro loco, si innesta in un percorso di marketing territoriale volto a sostenere le imprese locali. Dal 30 ottobre al 20 novembre, le persone che faranno acquisti negli esercizi commerciali di Castellucchio, Sarginesco, Ospitaletto e Gabbiana riceveranno in omaggio i gratta e vinci ideati dall’amministrazione comunale. In palio, una bicicletta elettrica “Ducati Urban”, un televisore “Hyundai smart” da 50 pollici, un computer portatile Lenovo e 275 buoni spesa da 20 euro ciascuno. All’iniziativa aderiscono negozi, bar, ristoranti, pizzerie, centri estetici, parrucchieri, botteghe d’artigianato, autofficine ed anche un distributore di carburante.

Per realizzare il progetto, l’amministrazione comunale ha messo sul piatto 7.916 euro. «Il commercio di prossimità e l’artigianato stanno vivendo, ormai da tempo, una fase di trasformazione che vede la grande distribuzione, in molti casi, prevalere sul piccolo negozio di paese, togliendo un punto di riferimento storico per l’acquisto comodo e di qualità – commentano dal Comune – La pandemia, tuttora in corso, ha dato il colpo di grazia a questo settore, che senza interventi di stimolo rischia di scomparire, portando con sé la tradizione paesana della vita sociale legata alla spesa dal bottegaio».

Da qui l’idea di rivitalizzare le imprese locali con progetti di marketing territoriale, che strizzano l’occhio anche ai residenti delle località confinanti. «Ci aspettiamo un forte interesse da parte dei nostri concittadini e magari anche degli abitanti dei paesi limitrofi – dichiarano gli amministratori comunali – perché così potremo dare una mano a questo settore in difficoltà con un’iniziativa festosa e divertente. Il nostro motto è: comprate a Castellucchio per vincere a Castellucchio».

Come si legge nella delibera di giunta che ha dato il via al progetto, verranno stampati 3.100 gratta e vinci. I biglietti, equamente distribuiti negli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa, saranno consegnati ai clienti fino ad esaurimento.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'industriale dona due milioni al Comune e posa la prima pietra dell'asilo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi