C’è la partita al Martelli, a Mantova cambia la viabilità in zona Porta Cerese

Daniele Pontiroli PNT PHOTOS Mantova

Piazzale e strade limitrofe chiuse al traffico dalle 15.30. Sosta vietata in tutta l’area. Via libera alle 8 e mezza di sera

MANTOVA. Zona stadio isolata al traffico dalle tre e mezza del pomeriggio fino alle otto e mezza di sera per la partita casalinga del Mantova contro il Lecco. Inoltre, sarà vietata nella stessa area la sosta dalle 12 alle 20.30. La mancanza di rispetto del divieto comporta la rimozione coatta del veicolo. Sono in particolare piazzale di Porta Cerese e le vie vicine a veder modificata la viabilità almeno fino a quando non sarà terminato il deflusso delle tifoserie. Uno scenario che ci riporta alle giornate di calcio del periodo pre Covid. Ai tifosi locali sarà consentito il transito in viale Te e piazzale Montelungo da piazzale Vittorio Veneto e da viale Isonzo, mediante l’apertura del cancello delle Aquile. Vediamo nel dettaglio.

Il divieto di transito riguarda: piazzale Porta Cerese nel tratto da viale Allende a via Brennero; viale Isonzo nel tratto tra via Po e piazzale Porta Cerese; via Brennero nel tratto tra strada Diga Masetti e piazzale Porta Cerese; via Parma nel tratto da via Donati e piazzale di Porta Cerese; via Luzio nel tratto compreso tra via 8 Marzo e piazzale Porta Cerese; piazzale Ragazzi del ’99; viale Te; piazzale Montelungo.

Il divieto non si applica ai veicoli dei tifosi ospiti in piazzale Porta Cerese, via Luzio, parte di viale Te (tratto da piazzale Porta Cerese fino al civico 11, ad altezza delle barriere fisse) e in parte di piazzale Ragazzi del ’99 (da piazzale Porta Cerese alle barriere fisse).

Ai tifosi del Mantova è c onsentito l’acceso in auto (o altro veicolo) in viale Te e piazzale Montelungo da piazzale Vittorio Veneto (cancellata delle Aquile). Potranno risalire viale Te fino alle barriere fisse al civico 9, in piazzale Ragazzi del 99 (sempre fino alle barriere fisse) e in piazzale Montelungo. Divieto di sosta dalle 12 alle 20.30 in piazzale di Porta Cerese (da viale Isonzo a via Brennero, banchine comprese), in viale Te (da Porta Cerese alle Aquile dietro la curva Te del Martelli, banchina e ex distributore compresi), in viale Isonzo tra via Po e Porta Cerese e in piazzale Montelungo nelle aree riservate ai mezzi autorizzati. Esclusi dai divieti associazioni di volontariato convenzionate e forze dell’ordine e di soccorso.

Video del giorno

La top model Gisele Bündchen salva una tartaruga marina intrappolata in una rete e la libera in mare

La guida allo shopping del Gruppo Gedi