Guidizzolo, inaugurata la bretella che collega il centro con la tangenziale

Finanziata con risorse private, passa in zona industriale. Meneghelli: «Ora siamo più attrattivi per chi vuole investire»

GUIDIZZOLO. Il primo atto ufficiale del secondo mandato da sindaco di Stefano Meneghelli coincide con l'ultimo atto della nuova tangenziale. Alle 9.30, Meneghelli, con l'on. Andrea Dara e l'ing. Covino della Provincia di Mantova, responsabile dei lavori dell'infrastruttura inaugurata lo scorso 1 giugno, ha aperto l'ultimo varco di ingresso e uscita dal paese, quello però più importante per la comunità guidizzolese. La nuova entrata e uscita, infatti, è quella della zona industriale, stata finanziata in gran parte da risorse private. «La tangenziale è un'opera importante per il nostro paese, sia perché ha permesso di ridurre il traffico in centro sia perché rende attrattivo il paese da un punto di vista dello sviluppo. Devo ringraziare le ditte Prefabbricati Martini, Costruzioni Cappellari e le sorelle Barilani per aver creduto nel progetto».

La bretella, infatti, è stata costruita a fronte di opere di compensazione che verranno scorporate dagli oneri di urbanizzazione che queste tre realtà dovranno al comune. «È un varco molto importante, anche se sono solo 350 metri, ma consentono di arrivare nel cuore pulsante della zona industriale. Ecco perché rivolgo un invito ad artigiani e industriali interessati a venire ad investire qui a Guidizzolo. La tangenziale è una infrastruttura nuova, e questa bretella devo dire che è bella, ben illuminata e trasforma l'ingresso della nostra zona industriale in un'entrata moderna».

L'ingegner Covino della Provincia ha ringraziato l'amministrazione comunale «con la quale abbiamo lavorato bene in questi anni, non ultimo per questo intervento. Questa strada ci consente una nuova valvola di sfogo decisiva per chi vuole entrare o uscire dal paese». Infine, prima della rimozione dei blocchi, l'on. Andrea Dara, parlamentare leghista, ricorda «il lavoro fatto, in questi anni, dai vari sindaci di Guidizzolo e dai suoi cittadini. Questo dimostra che la tenacia serve anche per ottenere la realizzazione di queste infrastrutture. Ringrazio per la Provincia, con i suoi tecnici, per il lavoro fatto. Oggi è davvero una bella giornata che rende ancora più ricco e migliore il nostro territorio». Dalle 10 la nuova bretella è stata poi aperta al traffico. 

Video del giorno

Vita e opere dell'arpista Clelia Gatti nel video girato al cimitero di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi