Contenuto riservato agli abbonati

Chiusa la raccolta solidale a Mantova: Leo è nella sua nuova casa

Per il bimbo di 5 anni affetto da Sma era stata lanciata una sottoscrizione. Grazie a tanti cittadini e alla Fondazione Bam ora ha un’abitazione a sua misura

PORTO MANTOVANO. Obiettivo raggiunto, sogno realizzato. Sembrava impossibile, sembrava un traguardo lontano, invece la famiglia Ferri da metà agosto è già nella sua nuova casa. Una casa su un piano, progettata e realizzata appositamente per rendere la vita più semplice al loro piccolo Leonardo, 5 anni (6 a dicembre) affetto da Sma. Fino all’anno scorso Michael, Veronica e i loro due bambini (oltre a Leo c’è la sorellina Martina di 3 anni) vivevano a Roncoferraro, in una casa confortevole, abbastanza vicina alla famiglia di lei, ma una casa su due piani, quindi scomoda.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13, Folli: "Se fossi Salvini ci penserei due volte a candidare Casellati"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi