Mantova, botte e violenze alla compagna per 4 anni, arrestato

I carabinieri sono intervenuti chiamati dalla donna aggredita in casa

BOZZOLO. Ha picchiato la convivente per anni, fino a quando lei ha chiesto aiuto e i carabinieri lo hanno arrestato. I fatti risalgono al pomeriggio del 16 ottobre, quando una pattuglia di Bozzolo è intervenuta su richiesta della donna,che ha raccontato di essere vittima di aggressioni fisiche e psicologiche, tra le mura domestiche, dal compagno. Un incubo che durava da 4 anni.

Soccorsa dal 118, è stata trasportata all’ospedale di Casalmaggiore, dove le sono state riscontrate lesioni guaribili in 21 giorni.

L’uomo, T.A. di anni 39, italiano, è stato quindi arrestato per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni e portato in carcere.

Video del giorno

Vita e opere dell'arpista Clelia Gatti nel video girato al cimitero di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi