Mantova, Rifondazione ha scelto: Azzetti è il segretario, succede a Scapinelli

Si è tenuto nella sede di Rifondazione Comunista il congresso provinciale al quale hanno partecipato i delegati eletti nei congressi di circolo

MANTOVA. Si è tenuto nella sede di Rifondazione Comunista il congresso provinciale al quale hanno partecipato i delegati eletti nei congressi di circolo. Alla discussione il documento unitario uscito dalla Commissione politica nazionale, documento a tesi che tocca i vari argomenti della politica nazionale e internazionale oltre naturalmente fare un bilancio della attività di Rifondazione ad oggi, della situazione in cui si trova e del che fare nel prossimo futuro. Il titolo del documento già dice quale sarà l'obiettivo del partito “Le radici e le ali-Praticare l'opposizione, costruire l'alternativa”.

«Come partito della Rifondazione Comunista - si legge in una nota - riteniamo urgente aprire una fase di dialogo e di ascolto reciproco fra tutte le realtà organizzate e i soggetti singoli che condividono la necessità della costruzione dell'alternativa. Sono state presentate anche delle tesi alternative su alcuni punti relativamente al blocco sociale al quale ci rivolgiamo, alla analisi dei trent’anni di Rifondazione rispetto ad un’autocritica che si ritiene necessaria, e rispetto al partito che si vuole fare uscire da questo congresso, tesi per lo più sostenute dalla federazione di Mantova».

Al termine del congresso è stato eletto il comitato politico federale. Per il Congresso regionale saranno delegati: Cesare Azzetti Cesare, Marco Formentini, Raffaella Garosi e Rita Scapinelli. Delegata a rappresentare la Federazione al Congresso Nazionale sarà la segretaria uscente Scapinelli. Il Comitato federale si è poi riunito per l'elezione del segretario. Scapinelli aveva già annunciato la sua non disponibilità al rinnovo, proponendo Cesare Azzetti, «date le competenze acquisite con la sua esperienza nel sindacato e nel partito, le sue capacità politiche e la sua disponibilità verso i compagni e il partito stesso. La sua elezione è avvenuta all'unanimità così come era avvenuta all’unanimità qualche ora prima la rielezione del segretario del circolo di Mantova, Marco Formentini.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La Palma, il drone riprende il fiume di lava che si fa largo tra le case

La guida allo shopping del Gruppo Gedi