Contenuto riservato agli abbonati

Millenaria in affanno dopo il fermo Covid, appello del Comune

Il consiglio per trovare idee di ripresa e rilancio. Il sindaco: «Servono nuove forze economiche e nuovi soci»

GONZAGA. Un consiglio comunale con un unico, importante punto all’ordine del giorno da discutere: la gestione attuale e futura della società Fiera Millenaria di Gonzaga srl.

E’ quello che si è tenuto ieri sera, convocato dall’amministrazione comunale, alla presenza del presidente e del Cda di Fiera Millenaria srl.

«Una discussione aperta per affrontare la grave situazione che la società, gravemente colpita da due anni di fermo delle attività causa Covid, sta attraversando - premette il sindaco Elisabetta Galeotti - Come Comune, socio al 53 per cento di Fiera Millenaria, nonché proprietario delle strutture, abbiamo voluto incontrare il presidente Sala e tutto il Cda per capire cosa si può fare per rilanciare questo settore così duramente provato».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Mantova-Renate, soddisfatto mister Lauro: "Buona prova dei miei"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi