Contenuto riservato agli abbonati

A22, presentato l’emendamento salva concessione. Ma M5S non ci sta

In Parlamento arriva il decreto per evitare la gara europea. Zolezzi: il sindaco Palazzi mi appoggi per escludere i privati

MANTOVA. Un emendamento potrebbe sciogliere il nodo della concessione di A22, in prorogatio dal 2014, senza passare dalla temutissima gara europea. È quello che due parlamentari, Raffaella Paita di Italia Viva e Alessia Rotta del Pd, hanno depositato per introdurre una norma salva-Autobrennero nel decreto infrastrutture che sta per essere convertito in legge. Attualmente il decreto è alla Camera, poi dovrà passare in Senato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Patrick Zaky, nel tribunale di Mansoura subito dopo l'annuncio del suo rilascio

La guida allo shopping del Gruppo Gedi