Contenuto riservato agli abbonati

Lavoratori disabili e stop al sostegno: da Mantova 2mila firme per dire “no”

L’Inps pochi giorni fa ha cancellato l’assegno di 287 euro.In provincia in 4.800 percepiscono una pensione d’invalidità

MANTOVA. Le persone con una disabilità dal 74% al 99% che lavorano non hanno più diritto all’assegno mensile. Un assegno da 287 euro (con un reddito personale che, comunque, non poteva superare i 4.931,29 euro) che spesso, in un bilancio familiare, può fare la differenza. L’annuncio dell’Inps è di qualche giorno fa, il 14 ottobre. E da Mantova è già montata la protesta.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13, Folli: "Se fossi Salvini ci penserei due volte a candidare Casellati"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi