Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, Gabbia e Podestà senza fine: la pandemia prolunga i lavori

I dirigenti hanno chiesto e ottenuto dalla giunta di rinviare alcuni obiettivi fissati per il 2021. Nella Torre slitta a marzo 2022 la realizzazione dell’Heritage center diffuso 

MANTOVA. La pandemia mette i bastoni tra le ruote all’amministrazione Palazzi, rallentandone l’attività. Le difficoltà emergono chiare nella delibera con cui la giunta ha accolto le richieste dei dirigenti, motivate dalla presenza del Covid, di far slittare alcuni obiettivi individuati nel piano di gestione 2021, tra cui il termine dei lavori alla Torre della Gabbia e a Palazzo del Podestà.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Omnia Mantova - Toh, ci fu il Trecento

La guida allo shopping del Gruppo Gedi