Contenuto riservato agli abbonati

Natalino, volontario del paese: «Il bene di tutti, la mia felicità»

Pensionato 73enne, si è messo a disposizione della comunità in mille lavoretti: ridipinge le panchine, raccoglie i rifiuti, accompagna dal medico o all’ospedale chi ha bisogno

ACQUANEGRA SUL CHIESE. Passione e tanta voglia di mettersi a disposizione del suo paese. Non solo, c’è anche una motivazione nobile che anima Natalino Deviglio, abitante di Acquanegra che, nelle scorse settimane, ha ridipinto molte panchine del comune. «A fine giornata mi chiedo sempre che cosa ho fatto. Se sono riuscito a essere utile, a combinare qualcosa, allora mi sento soddisfatto.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Vita e opere dell'arpista Clelia Gatti nel video girato al cimitero di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi