Contenuto riservato agli abbonati

Ponte di San Benedetto Po, via all’operazione di spostamento

L’arcata da 2.800 tonnellate sollevata a quasi 8 metri e posata sui carrelli.Venerdì 29 ottobre prevista la traslazione in alveo

SAN BENEDETTO PO. Come preannunciato, preciso come un orologio svizzero la mattina del 27 ottobre alle 8 lo staff della Fagioli, una delle leader mondiali dei trasporti e dei sollevamenti di carichi eccezionali, ha preso possesso del cantiere sambenedettino in riva al Po per iniziare l’opera di spostamento sul fiume della enorme arcata del nuovo ponte, costruita dalla Toto Spa.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Vita e opere dell'arpista Clelia Gatti nel video girato al cimitero di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi