Scuola quasi pronta: forse studenti in aula già all’inizio dell’anno

I lavori delle nuove elementari di Poggio Rusco saranno conclusi entro Natale. L’idea è quella di utilizzare le festività per eseguire i collaudi

POGGIO RUSCO. Il cantiere delle nuove scuole elementari di Poggio Rusco è in dirittura d'arrivo, il complesso sarà pronto entro Natale. In questi giorni l'ufficio tecnico sta studiando la fase dei collaudi per poter poi far entrare gli studenti e rendere la scuola operativa. L'obiettivo sarebbe quello di sfruttare le vacanze del periodo natalizio per poter approntare le classi per l'inizio del nuovo anno, ma potrebbe occorrere qualche settimana in più.

I lavori all'edificio sono in fase di conclusione e nelle prossime settimane si lavorerà sugli esterni, verrà gettato il piazzale esterno, i marciapiedi e verrà sistemata l'area intorno al complesso. Le varie sospensioni causate dal Covid e la successiva difficoltà a reperire i materiali da costruzione hanno dilatato i tempi per la conclusione di questo cantiere, uno dei più importanti per la ricostruzione nel paese.

Nel disegno originario, la scuola avrebbe dovuto essere ultimata per l'inizio dell'anno scolastico in corso; la pandemia e la sue conseguenze sul mondo dell'edilizia non hanno consentito il rispetto dei tempi.

La nuova scuola primaria è l'intervento più atteso e oneroso della ricostruzione: costerà 4 milioni e 700mila euro. Le risorse sono quelle dei fondi statali post terremoto, erogati dalla Struttura commissariale di Regione Lombardia.

Attualmente le classi delle elementari hanno trovato spazio in parte nella palazzina delle medie e in parte nei moduli prefabbricati. La nuova scuola primaria ospiterà quindici classi, quattro laboratori, una palestrina e una biblioteca. La nuova palazzina ingloberà anche i moduli in legno prefabbricati che sono stati consolidati e riqualificati. In questa struttura verranno ricavati la sala mensa, l'archivio e alcuni magazzini. Il progetto comprendeva anche l'adeguamento della sala mensa attuale, nella palazzina delle medie. Nel contributo sono stati finanziati anche parte degli arredi del nuovo edificio.

Una volta terminati i lavori, il nuovo polo scolastico sarà completato: negli scorsi anni l'area aveva già visto la realizzazione di una nuova palestra di fianco alla palazzina delle scuole medie.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Vita e opere dell'arpista Clelia Gatti nel video girato al cimitero di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi