Contenuto riservato agli abbonati

Ubriaco e molesto alla fiera di Asola, distrugge il cancello della caserma dei carabinieri

Il 45enne ha anche aggredito i militari, già processato per direttissima

ASOLA. La fiera dei Morti di Asola è stata segnata da numerosi interventi dell’Arma dei carabinieri finalizzati a sedare “animi bollenti” che non hanno rispettato le normative di contenimento da Covid 19.

Nella serata del 31 ottobre intorno alle 18.30 arriva una richiesta di intervento alla stazione dei carabinieri di Asola dove veniva segnalato un uomo ubriaco e molesto che stava importunando diverse persone in piazza Mangeri, vicino a un noto locale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13, Folli: "Se fossi Salvini ci penserei due volte a candidare Casellati"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi