Contenuto riservato agli abbonati

Sciopero no green pass al palo, la Commissione: è illegittimo

MANTOVA. Ancora sciopero a oltranza fino al 15 novembre nelle scuole e nei servizi pubblici proclamato dal sindacato Fisi, per contestare l’obbligo di green pass per i lavoratori. Si tratta del prolungamento dello sciopero proclamato dalla stessa sigla dal 15 al 20 ottobre e ripetuto nell’ultima settimana del mese scorso. Ma ancora una volta è arrivata la bocciatura da parte della Commissione di garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero (lo aveva già fatto a metà ottobre), che in una nota pubblicata sul proprio sito stabilisce che «l’assenza dei lavoratori che aderiscano alla protesta deve ritenersi ingiustificata a tutti gli effetti di legge, con la possibilità, per le aziende e le amministrazioni che erogano servizi pubblici essenziali, di attivare nei...

Video del giorno

Torino, gli agguati in metrò della baby gang del centro: presi in quattro fra i 15 e i 17 anni

La guida allo shopping del Gruppo Gedi