Contenuto riservato agli abbonati

Addio Classico a Ostiglia, una sconfitta: ma il destino era ormai segnato

Il sindaco: «Impoverimento per tutto il territorio, ma non ci si può fare nulla» L’ex preside Perrino: «Negli anni Novanta avevamo puntato sull’indirizzo»

OSTIGLIA

Il liceo classico di Ostiglia è arrivato al capolinea e le reazioni dal territorio non mancano. «Dispiace – dice il sindaco Valerio Primavori – perché l’istituto Galilei ha tutto, dal punto di vista dell’offerta formativa, e viene a mancare il liceo classico che è un indirizzo importante. Purtroppo i parametri fissati per legge non lasciano opzioni, né come amministrazione abbiamo alcun potere di incidere su queste logiche.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/6, Molinari: "Se Salvini si fa kingmaker perdiamo stabilità dell'ultimo anno"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi