Fuori strada con il furgoncino: muore una 27enne

L’incidente nei pressi di Bagnolo San Vito. La donna, di Mantova, era un’operatrice a bordo di un mezzo adibito a trasporto sanitario. Ferite tre persone 

BAGNOLO SAN VITO. Uscita di strada mortale attorno alle 15 del 5 novembre nei pressi di Bagnolo. Per cause al vaglio della Polstrada di Ostiglia, un furgoncino Doblò adibito a trasporto sanitario di Amica Emergenza Mantova è finito fuori strada in via Romana Nuova in direzione del ponte per San Benedetto. Delle quattro persone a bordo Gaia Volpes, un’operatrice 27enne dell’associazione, è rimasta uccisa. Era seduta sul sedile posteriore. Vista la gravità dell'incidente è stata fatta arrivare dal 118 un'eliambulanza da Brescia che tuttavia se ne è ripartita vuota.

Le altre tre persone sono rimaste ferite e sono state trasportate all'ospedale Carlo Poma di Mantova. Si tratta della conducente del mezzo, una 54enne, che ha riportato traumi al collo e al torace; inoltre un uomo trasportato che ha subito traumi a un braccio; infine una trasportata 71enne in ospedale per accertamenti. Sul posto sono intervenute tre ambulanze, due automediche e i vigili del fuoco. Forti disagi per il traffico con deviazioni su strade secondarie coordinate dalla polizia locale.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, seconda votazione a Montecitorio: la diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi