C’è Libri sotto i portici e tutti i luoghi turistici domenica sono visitabili

CASTEL GOFFREDODomenica speciale con il ritorno di Libri sotto i portici, il mercatino dei libri usati e antichi che si svolge fra le vie del centro storico di Castel Goffredo. Un appuntamento molto atteso, dato che si tratta della quarta edizione, dopo lo stop imposto dalla pandemia.

Il mercatino è aperto, come al solito, dalle 7.30 del mattino fino al tardo pomeriggio.

L’altra importante novità della giornata e l’apertura dei luoghi turistici che sono stati inaugurati in queste ultime settimane. Si tratta dell’antica sagrestia rinascimentale, trasformata nel museo del tesoro di Sant’Erasmo, e della torre civica “Museo di Castelvecchio Corrado Bocchi”. Dopo l’edizione speciale in occasione della fiera, questa è la prima apertura coordinata ufficiale. Così come aveva previsto lo storico Corrado Bocchi, scomparso un anno fa, ora è possibile realizzare in paese un circuito che permette di visitare i luoghi storici presenti nella piazza.

Il Mast, il museo della città, con le sue nuove stanze e i nuovi arredi, oltre ai tesori di origine romana che sono stati esposti di recente; la Torre Civica, aperta da quasi un mese, con all’interno vari tesori, fra i quali l’antico meccanismo dell’orologio e la possibilità, dall’alto, di vedere gran parte dell’arco morenico; infine la sagrestia con tutte le reliquie e i reliquiari riuniti in un unico luogo.

Nel corso della giornata ci saranno visite guidate e ingressi cumulativi per visitare il percorso coordinato pensato e voluto da Bocchi e dal Gruppo San Luca. l.c.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Metropolis/6, Molinari: "Se Salvini si fa kingmaker perdiamo stabilità dell'ultimo anno"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi