Contenuto riservato agli abbonati

Scoppio per la fuga di gas: grave un 79enne

La casa nel centro abitato di Solarolo è bruciata e in parte crollata. Il pensionato trasportato in elicottero a Milano

GOITO (SOLAROLO). Un boato improvviso, che ha scosso anche le abitazioni accanto, e poi il fuoco. Alle 15.20 di ieri pomeriggio, nel centro abitato di Solarolo, accanto alla chiesa, a causa di una fuga di gas, la dependance accanto al palazzo del conte Sagramoso, è andata distrutta e il proprietario, Silvano Papotti, 79 anni, è rimasto ferito. L’uomo, ex commerciante di frutta e verdura in pensione che, come il resto della famiglia prima di lui, è stato anche custode del palazzo nobiliare, vive solo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi