Contenuto riservato agli abbonati

Traffico di cocaina, il magazzino era a Roncoferraro

L’operazione “Maffi” ha interessato anche il Mantovano: arrestato un 41enne albanese

 RONCOFERRARO. Era a Roncoferraro, in via Roma, civico 131, il magazzino della cocaina. Qui Dashnor Sinameta, albanese di 41 anni, custodiva i ricchi carichi di stupefacente proveniente dal Sud America che i suoi complici trasportavano in Italia dall’Olanda nascosti nel doppio fondo di auto. Senza farsi notare, qui i trafficanti depositavano la droga inattesa di venderla sui mercati illegali del Nord Italia: Mantova, Verona, Reggio Emilia, Modena, Macerata e Alessandria.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Viareggio, l'irruzione dei Nocs nella casa dell'uomo armato

La guida allo shopping del Gruppo Gedi