Contenuto riservato agli abbonati

Non si ferma all’alt e nella fuga si schianta

Caccia all’uomo che viaggiava su un furgone rubato nel Modenese e che è riuscito a dileguarsi nei campi

OSTIGLIA. Un folle inseguimento per oltre quindici chilometri da Ostiglia fin nelle campagne Gazzo Veronese. Il fuggitivo, alla guida di un furgone Fiat Ducato è riuscito, con una serie di sorpassi e manovre spericolate, a tenere a distanza una pattuglia del nucleo radiomobile di Gonzaga che gli aveva imposto l’alt.

È successo venerdì sera attorno alle 21. È a quell’ora che una pattuglia dell’Arma, che sta svolgendo un servizio di controllo sulla statale 12 del Brennero, alza la paletta per fermare un furgone.

Il

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

La guida allo shopping del Gruppo Gedi