Contenuto riservato agli abbonati

Vaccini a Mantova: il blitz del dg Mara Azzi e il ritorno alla Grana Padano Arena

Il direttore generale dell’Asst ha visitato l’hub di Dosso del Corso e ha visto centinaia di persone in coda al freddo: «Così non si poteva andare avanti»

MANTOVA. Il ritorno al polo vaccinale Grana Padano Arena è frutto di un blitz compiuto tre giorni fa dal direttore generale dell’Asst di Mantova, Mara Azzi, all’hub di via dei Toscani aperto il 2 novembre al posto del polo La Favorita. «Ormai da alcuni giorni – spiega il numero uno dell’Asst – stavamo vedendo che le cose non funzionavamo come ci saremmo aspettati.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi