Contenuto riservato agli abbonati

Da Roma a Ceresara i rifiuti da trattare: in discarica solo quelli già lavorati

La spazzatura indifferenziata sarà selezionata e poi trattata. La parte secca finirà nel Tmb e quella umida nelle biocelle

MANTOVA. Che cosa arriverà da Roma? E che cosa finirà in discarica a Mariana Mantovana e nell’impianto di Ceresara? Sono le domande che tutti si pongono in attesa di conoscere i termini del contratto tra Ama e Mantova Ambiente sul trasferimento della spazzatura dalla capitale dopo che è scattato il nuovo piano di pulizie straordinarie voluto dal neo sindaco Gualtieri.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

La guida allo shopping del Gruppo Gedi