Contenuto riservato agli abbonati

Quantità prefissate sino a fine anno e per tutto il 2022. Manca solo la data

© Stefano Saccani

Il contratto non è ancora stato firmato tra Mantova Ambiente e Ama. La “monnezza” capitolina sostituirà quella che già arriva a Mantova da altre province

Il contratto tra Mantova Ambiente e Ama per trasportare rifiuti urbani dalla capitale a Mantova non è ancora definito, ma i contorni sono sempre più chiari per quanto riguarda quantità e tempistiche. Innanzitutto, la spazzatura che rischia di soffocare la capitale arriverà a Mantova non appena sarà firmato il contratto che coprirà tutto il 2022 e ciò che resta del 2021.

In

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

La guida allo shopping del Gruppo Gedi