Contenuto riservato agli abbonati

Urtata dal treno mentre cammina sui binari della linea Parma-Suzzara, è grave

Grave una donna di 31 anni che stava cercando il cellulare. Traffico ferroviario interrotto e disagi alla circolazione

SUZZARA. Una donna di 31 anni, origine indiana, residente a Novi di Modena, è stata urtata mercoledì sera, 17 novembre, dal treno regionale 90334, sulla linea ferroviaria Suzzara- Parma. Il fatto si è verificato intorno alle 19.15. Sembra che la donna avesse fatto baldoria con alcuni amici alla fermata di Codisotto, nel Reggiano, dopodiché, poco prima dell'arrivo del treno, si era incamminata sulla massicciata perché, da quanto si è potuto apprendere, stava cercando il suo cellulare.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13, Folli: "Se fossi Salvini ci penserei due volte a candidare Casellati"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi