Contenuto riservato agli abbonati

Crescono i ricoverati a Mantova: altri nove in due giorni, via al piano letti Covid

Al Poma 46 pazienti, i cinque in Rianimazione tutti No vax. La probabilità di ricovero è 6 volte più alta per i non vaccinati

MANTOVA. Negli ultimi due giorni i pazienti ricoverati al Carlo Poma per Covid sono ulteriormente cresciuti e dai 37 di giovedì 18 novembre, il 20 si è passati a 46.

Nelle terapie intensive i ricoverati sono 5 (+2) e tutti non vaccinati, in Utir (terapia semi intensiva respiratoria) sono 7 (+2), in Malattie Infettive si è passati da 20 a 25 (+5) e nel reparto sub acuti di Viadana sono 9 (stabili).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi