Il dopo lockdown e i danni sui giovani Oggi il convegno

“I giovani dopo il lockdown tra depressione, aggressività, violenza e voglia di cambiamento”: le criticità emerse durante e dopo il lockdown, con particolare riferimento alle relazioni e ai comportamenti dei giovani, saranno oggi al centro di un doppio appuntamento organizzato dal Centro di aiuto alla vita con il Centro antiviolenza di Mantova, il patrocinio del Comune di Mantova e in collaborazione con la Fondazione Marcegaglia. Alle 9.30 al teatro Ariston il primo appuntamento dedicato ai ragazzi delle scuole D’Arco-D’Este, Bonomi Mazzolari e liceo classico Virgilio che incontreranno la psicologa e psicoterapeuta Laura Pomicino. Alle 17 nella sala degli Stemmi di palazzo Soardi incontro pubblico con l’assessora alle politiche familiari e pari opportunità Chiara Sortino, Laura Pomicino, suor Monia Alfieri (docente all’Università cattolica sacro cuore), l’equipe multidisciplinare del Cav. Conduce il dibattito Manuela Baiocchetti, counselor e formatrice. Nel corso del convegno sarà presentato il libro per i 40 anni del Cav illustrato da Alessandro Sanna.

Video del giorno

Metropolis/13, Folli: "Se fossi Salvini ci penserei due volte a candidare Casellati"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi