Contenuto riservato agli abbonati

Morto per infarto don Guernieri, il prete degli ultimi

Malore dopo la messa e un incontro con i carcerati. Cappellano a Rebibbia aveva conosciuto Brusca e Riina

OSTIGLIA. Se ne è andato improvvisamente così come era stata la sua vita: dedicandosi a Dio ed agli altri. Don Roberto Guernieri, è stato stroncato da un infarto dopo aver celebrato messa e mentre stava conducendo un incontro con dei carcerati a Roma, dove risiedeva da oltre 30 anni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

La Gazzetta in campo - La pallavolo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi