Contenuto riservato agli abbonati

A Mantova parte lo sprint della terza dose: l’hub Fiera Millenaria verso la riapertura

Avviati i contatti per riattivare il polo vaccinale di Gonzaga chiuso il 30 settembre dopo 60mila somministrazioni del vaccino. Intanto alla Grana Padano Arena da lunedì l’Asst raddoppierà le linee da otto a sedici

MANTOVA. La brusca accelerata del governo nella somministrazione della terza dose, con l’anticipo a 5 mesi e non più a 6 e l’ingresso dal primo dicembre di tutti i cittadini maggiorenni, impone all’Asst di Mantova e all’Ats Val Padana trovare nuovi hub vaccinali per portare avanti la campagna vaccinale massiva anti Covid.

E così in queste ore sono stati avviati contatti con associazioni e strutture sanitarie per aprire nuovi poli vaccinali, compresi quelli che recentemente erano stati chiusi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Patrick Zaky, nel tribunale di Mansoura subito dopo l'annuncio del suo rilascio

La guida allo shopping del Gruppo Gedi