La pista di pattinaggio uscirà dai magazzini per tornare in piazza in Castiglione

Realizzata su misura per l’area Dallò, era stata accantonata. Dopo anni di polemiche sarà in funzione dal 4 dicembre

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Torna, dopo dieci anni, la pista di pattinaggio in piazza Ugo Dallò. I lavori di allestimento sono in corso d'opera e già dal 4 dicembre si potrà utilizzare.

Una vicenda, quella della pista di pattinaggio, che ha fatto discutere parecchio nella prima decade del 2000. Il primo esperimento portò al noleggio di una pista in piazza San Luigi. Il successo non mancò e così si replicò l'anno seguente. Da quel momento si è pensato in grande, dato che i numeri di presenze e il gradimento della popolazione, soprattutto dei più giovani, lo permettevano. Si arrivò così alla creazione di un vero e proprio palaghiaccio, nel quartiere San Pietro, struttura installata in sinergia con una società sportiva che lo utilizzava per allenamenti ed eventi sportivi.

Al montare delle polemiche, si tornò allora a pensare ad una pista di pattinaggio in piazza. Questa volta, però, la pista venne acquistata e installata in piazza Ugo Dallò. Uno struttura particolare, dato che venne costruita attorno alla fontana ettagonale che si trova al centro della piazza. Di certo suggestiva, la pista però venne messa da parte per diversi motivi, fra i quali quello di non garantire gli incassi necessari per coprirne il costo.

Ne nacque una lunghissima querelle anche, e soprattutto, quando subentrò alla giunta Paganella, responsabile dell'acquisto, la giunta Novellini. In questo fase, oltre a ricostruire i costi reali della pista - oltre 90 mila euro divisi in vari anni di pagamento - la struttura non venne installata perché l'utilizzo era troppo costoso.

Si cercò, in più fasi, di trovare un gestore (si era proposta anche la Consulta Giovani) o di venderla. Tuttavia, si tratta di una struttura costruita su misura per la piazza di Castiglione. La morale fu che la pista rimase, dal 2010 ad oggi, nei magazzini del comune.

«Abbiamo emesso una manifestazione d'interesse e abbiamo trovato un soggetto che si è accollato i costi di manutenzione e di gestione a fronte della possibilità di installare e utilizzare la pista nel periodo di dicembre e delle festività» spiega l'assessore Michele Falcone. Ed ecco, dunque, che dopo oltre un decennio la vecchia pista torna in piazza e sarà operativa già dal 4 dicembre. Gli orari definitivi saranno comunicati a breve ma quasi sicuramente sarà aperta dalle 10 alle 21 per gran parte dei giorni festivi e nell'arco delle feste natalizie, mentre gli altri giorni sarà aperta dalle 14 alle 21.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

La guida allo shopping del Gruppo Gedi