Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, appaltati i lavori per la rinascita dei giardini Battisti: «Pronti in aprile»

Lo stato di abbandono dei giardini Battisti nel 2018

Il Comune li ha affidati alla Tecnoverde di Castellucchio. Ditta all’opera a partire da dicembre. Il costo: 145mila euro

MANTOVA. Apre agli inizi di dicembre il cantiere per la riqualificazione dei giardini pubblici del quartiere Borgonuovo, a fianco del nuovo palazzetto dello Sport, intitolati a Lucio Battisti. Il Comune ha affidato ieri i lavori da 145mila euro alla ditta Tecnoverde di Zani Aldo e Andrea snc, con sede a Castellucchio. Il progetto rientra nel quadro dell’ultimo Pru di Borgochiesanuova.

Secondo il programma dell’intervento, i lavori dovrebbero concludersi nell’aprile del prossimo anno, giusto in tempo per consentire agli abitanti del quartiere di tornare a godersi il nuovo parco nella stagione primaverile.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, quinta votazione a Montecitorio

La guida allo shopping del Gruppo Gedi